Parco Platzspitz

Il parco nelle immediate vicinanze della Stazione Centrale è uno dei più antichi e pregni di storia di Zurigo.

  • Nel cuore di Zurigo
    Vicino al Museo Nazionale Zurigo
    Grande parco per passeggiare e rilassarsi

Il Platzspitz – questo il nome con cui gli zurighesi chiamano il parco di forma triangolare di fronte alla Stazione Centrale – è oggi un popolare luogo ricreativo nel cuore della città. Facilissimo da raggiungere grazie alla sua posizione, il parco è perfetto per passeggiare, per fare una breve pausa o per incontrarsi con gli amici. Il Platzspitz ospita anche il Museo Nazionale Zurigo, nel cui cortile interno si svolgono concerti, cinema open-air e vari eventi.

Il parco più antico

Nel XV secolo, quello che allora era un pascolo veniva usato per le feste degli “Schützen”. Qui ebbe origine anche la tradizione dello “Knabenschiessen”. Fu solo nel 1780 che, lungo i fiumi Limmat e Sihl, che abbracciano il parco, furono allestiti dei viali alberati, che riscossero un grande successo. Nel XIX secolo, ai viali si aggiunsero un gazebo musicale e la rete di sentieri.

“Needle Park”

Negli anni Novanta, il parco divenne tristemente famoso come ritrovo per tossicodipendenti di tutto il mondo. In determinati periodi, ospitava fino a 3.000 drogati al giorno. Alla luce di questa drammatica situazione, iniziò a essere conosciuto ovunque come “Needle Park”. Nel 1992, fu chiuso per un anno e risanato. I tossicodipendenti stranieri vennero rimpatriati nei loro paesi d’origine. Ciononostante, lo stesso problema di droga si ripropose alla vecchia stazione di Letten (oggi Oberer Letten), dove perdurò fino al 1995.

Il Platzspitz ebbe modo di guarire dalle proprie ferite ed è oggi un’amata oasi di pace e tranquillità. Tuttavia, viene monitorato più di altri e chiuso di notte, per evitare che torni a essere un covo per il consumo e lo spaccio di droga.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione

Orario di apertura

Tutti i giorni, 05.30 – 22.00

Video & 360°