Chriesisturm: tradizione vissuta a Zugo

Quando a Zugo la gente corre per il centro armata di scale, è tempo di “Chriesisturm”.

A causa delle misure prese contro la diffusione del Coronavirus l’evento non avrà luogo nel 2020.

Già nel XVIII secolo, il rintocco della “Chriesigloggä” (la campana delle ciliegie) annunciava la maturità delle ciliegie sulle terre comuni tempestate di innumerevoli ciliegi. Quando, a giugno, la campana suonava per la  prima volta alle 12.00, gli abitanti di Zugo sapevano che le ciliegie erano pronte per la raccolta. Armati di lunghe scale in legno e “Chriesihutten” (gerle), tutti correvano sui prati per cogliere i frutti più dolci e belli. Farlo prima del rintocco della campana era un atto severamente vietato e perseguito.

Sebbene nel XX secolo la tradizione sia stata dimenticata, dal 2009 è tornata in essere sotto forma di spettacolare corsa attraverso il centro storico di Zugo. Lo stesso giorno, sulla Landsgemeindeplatz, ha inizio la sagra delle ciliegie “Chriesimärt”, che dura diverse settimane e alla quale vengono proposte diverse varietà di ciliegie, anche rare.

Luogo della manifestazione

6300 Zugo
Calcolare percorso (Google route planner)
Cercare collegamento (www.zvv.ch)

Poliedrica Zurigo

Potrebbero interessarvi anche...