Coronavirus: la situazione a Zurigo

Esplorare Zurigo nonostante il Coronavirus.

A Zurigo, quasi tutti i negozi, gli hotel, i ristoranti e i musei sono aperti. Chi si muove con attenzione può godersi Zurigo in tutte le sue sfaccettature. Nel farlo, è bene rispettare le seguenti misure di sicurezza:

  • Obbligo di indossare la mascherina su tutti i mezzi pubblici, su tutti i locali chiusi e in tutte le strutture accessibili al pubblico. In generale, si raccomanda di indossare la mascherina se non si può rispettare la distanza di 1,5 metri.
  • Obbligo di acquisizione dei dati personali negli esercizi gastronomici.
  • In ristoranti e bar possono sedersi per tavolo al massimo quattro persone, fatta eccezione per le famiglie con bambini. 
  • Vige l’obbligo di chiusura dalle 23 alle 6 in ristoranti e bar.
  • L’esercizio di discoteche e sale da ballo è vietato.
  • Le manifestazioni con più di 50 persone non sono più consentite. Eventi di grande scala restano per il momento vietati.
  • Altre informazioni: Ufficio federale della sanità pubblica

La Segreteria di Stato della migrazione SEM fornisce risposte sulle restrizioni d’entrata e le disposizioni di soggiorno.

I collaboratori di Zürich Turismo sono a disposizione di persona presso la Tourist Information nella Stazione Centrale di Zurigo oppure in qualsiasi momento via chat, mail e telefono.

I mezzi pubblici circolano secondo gli orari. Per informazioni aggiornate, è possibile contattare le Ferrovie Federali Svizzere (FFS) e lo Zürcher Verkehrsverbund (ZVV).

Rimani informato e trai spunti interessanti: dai nostri canali social media, inviamo saluti da Zurigo in tutto il mondo, condividendo contenuti di ispirazione per tutti.

Grazie alla nostra newsletter, puoi rimanere in contatto con noi. Ecco dove iscriverti.

Ti aspettiamo!

Clean & Safe

Lasciati ispirare: