Schauspielhaus Zürich: Pfauen

Lo Schauspielhaus Zürich è uno dei teatri più rinomati nel bacino di lingua tedesca.

Lo Schauspielhaus Zürich: Pfauen propone un programma vario ed entusiasmante, tanto internazionale quanto collettivo. Danza, performance e installazioni completano alla perfezione il teatro di prosa. Oltre a grandi classici, il palinsesto comprende prime assolute e pezzi nuovi, che possono avere rilevanza politica e attuale. Tutte le rappresentazioni sono sovratitolate in inglese.

Per il 2019/2020, la direzione dello Schauspielhaus è a cura di Benjamin von Blomberg e Nicolas Stemann.

Lunedì a teatro

Tutti i biglietti per gli spettacoli del lunedì sono in vendita a metà prezzo. Il lunedì a teatro vale in tutte le sedi e per tutti gli spettacoli prodotti dalla casa.

Storia

Lo Schauspielhaus Zürich: Pfauen ha alle spalle un passato movimentato. Inaugurato nel 1901 con il “Mitschuldigen” di Goethe, fino al 1938 è rimasto un teatro privato. Grazie agli emigranti della Germania nazista, tra cui Therese Giehse e Kurt Horwitz, ha subito una rivalutazione artistica, affermandosi sempre più per la sua linea antifascista e il palinsesto critico. La prima mondiale di alcuni dei più importanti pezzi di Bertolt Brecht è avvenuta al “Pfauen”, così come di numerosi drammi degli svizzeri Max Frisch e Friedrich Dürrenmatt.

Lo Schauspielhaus vanta altre due sedi presso lo Schiffbau: la Halle e il Box.

Orari di apertura

Orari di apertura come da programma

Indirizzo

Distanza Durata
Stazione centrale di Zurigo 1.1 km 6 min
Aeroporto di Zurigo 9.1 km 23 min
Schauspielhaus: Pfauen
Rämistrasse 34
8001  Zürich