Rechberg (Park)

Tra il Kunsthaus e l’Università di Zurigo si trova il giardino barocco più bello di Zurigo: il Rechberg.

  • Giardino barocco ben preservato
    Oasi di pace e tranquillità
    Aperto al pubblico
  • Tra il Kunsthaus e l’Università di Zurigo

Gli studenti dell’Università di Zurigo conoscono bene quest’oasi tra gli edifici universitari e il Kunsthaus Zürich. Per molti, però, il Rechberg è una piccola chicca. Dalla strada, infatti, il meraviglioso giardino barocco non si vede subito.

Scendendo alla fermata di Neumarkt, l’ingresso del parco si trova salendo pochi passi più in là. Una volta arrivati, si scorge il maestoso giardino, che si sviluppa verso l’alto con le sue terrazze. Progettato nel 1790, ancora oggi mantiene la suddivisione originale, composta da cortile, parterre e terrazze, i muri, le fontane e l’aranciera ampliata. Un luogo in cui si ritrovano studenti, turisti e abitanti del posto.

Oltre alle graziose piante stagionali, una peculiarità del parco è il graffito “Undine” sulla facciata della facoltà di tedesco. L’opera di Harald Nägeli, che ha lavorato alla fine degli anni Settanta e può essere considerato il precursore svizzero di Banksy, è oggi sottoposta a tutela.

Di notte, il giardino pubblico è chiuso.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione

Orario di apertura

Chiuso di notte