Hans Waldmann (1435 – 1489): condottiero e borgomastro di Zurigo nel tardo Medioevo

Hans Waldmann fu condottiero di successo e borgomastro di Zurigo sino alla sua esecuzione.

In veste di condottiero, Hans Waldmann raggiunse la fama quando, insieme ai Confederati, sconfisse definitivamente Carlo il Temerario nelle guerre borgognone. Incrementò la popolarità della città di Zurigo e venne nominato cavaliere dalla nobiltà.

Rappresentante degli artigiani, Waldmann venne eletto borgomastro nel 1480 e rafforzò la posizione delle corporazioni. I suoi obiettivi politici, nonché l’avvicinamento della Confederazione all’impero tedesco e al ducato di Milano rispetto alla Francia gli procurarono nemici. Dopo essere caduto vittima di un intrigo che gli fu fatale, venne imprigionato nella torre Wellenberg sino alla sua esecuzione.

Sul ponte Münsterbrücke, tra le chiese di Grossmünster e Fraumünster, una statua in bronzo di Herrmann Haller commemora Hans Waldmann.