Dada a Zurigo

Il movimento artistico Dada è nato a Zurigo. Ancora oggi nella città si trovano tracce dadaiste.

Il Dada è nato nel 1916 nel cuore del “Niederdorf” di Zurigo. Al Cabaret Voltaire si sono conosciuti i dadaisti vicini a Hugo Ball e Emmi Hennings. Da qui, il gruppo artistico ironico e roboante ha conquistato il mondo.

Il drammaturgo e scrittore tedesco Hugo Ball ha fondato a Zurigo il Cabaret Voltaire insieme alla moglie Emmy Hennings.
Emmy Hennings cantava e scriveva poesie e libri. Solo pochi mesi dopo la fondazione del Dadaismo, insieme a Hugo Ball, voltò le spalle a Zurigo per andare a vivere in Ticino.

Caravana

Hugo Ball

Tra le opere più note dei dadaisti ci sono le cosiddette poesie sonore, opere nelle quali il suono delle parole è più importante del loro significato.

Con le poesie sonore, e in seguito con le poesie simultanee, sono stati in senso lato i pionieri degli odierni poeti slam.

Hanno spianato la strada alle generazioni successive attive sulla scena del collage, della musica sperimentale e della performance.

Erano all’avanguardia del loro tempo. 

Visualizza altro
Il romeno Marcel Janco (nel mezzo) è arrivato a Zurigo per studiare architettura al Politecnico federale (ETH). Presto conobbe Hugo Ball e fondò il Dadaismo insieme a lui.
Anche Tristan Tzara, all’anagrafe Samuel Rosenstock, era romeno. Presto divenne uno dei più importanti fautori e promotori del movimento.

Il gruppo si sciolse dopo due mesi in seguito a contrasti sul senso e sullo scopo del Dadaismo. Alcuni dadaisti andarono in Germania, in Francia e negli USA. Molti si aggregarono ai surrealisti e ai costruttivisti.

Per saperne di più

Scoprite i luoghi più importanti del movimento Dada a Zurigo, bevete un caffè nei locali di riferimento degli artisti e godetevi una passeggiata lungo la Limmat, dove gironzolavano a suo tempo anche Hugo Ball ed Emmy Hennings. Nell’archivio della Kunsthaus di Zurigo trovate inoltre la più grande collezione Dada del mondo.

Explore more

Scopri di più