Galleria Francesca Pia

Un fiuto infallibile per la qualità: Francesca Pia presenta nomi affermati e stelle emergenti.

  • Galleria sul Löwenbräu-Areal
    Mostre personali e collettive
    Artisti elvetici e internazionali

La gallerista Francesca Pia si contraddistingue per il suo infallibile fiuto per artisti emergenti. Fa fatica a spiegare come avvengano le sue scelte: “Si tratta di una piccola scintilla.”

Francesca Pia ha mostrato interesse verso l’arte molto presto. Cresciuta a Worb, comune bernese, da giovane donna ha vissuto la grande era della Kunsthalle di Berna, ha appreso il mestiere in una galleria zurighese, fondando, infine, la propria casa nel 1991 nel centro storico bernese, dove ha ospitato e costantemente sostenuto nomi quali Betty Woodman, Thomas Hirschhorn, Hans-Peter Feldmann, Mai-Thu Perret e Wade Guyton. 

Nel 2007, si è trasferita da Berna a Zurigo, inaugurando la propria galleria con una mostra dell’artista ginevrina Vidya Gastaldon. Con il suo integerrimo senso per la qualità, Francesca Pia è una delle poche che osano avvicinarsi ai cosiddetti artisti “Mid Career”, una categoria che nel panorama artistico è spesso svantaggiata.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione

Orario di apertura

Da martedì a venerdì 11.00 – 18.00
Sabato 11.00 – 17.00