Statua di Alfred Escher

Il politico e imprenditore svizzero Alfred Escher sorveglia la Bahnhofstrasse di Zurigo.

Il monumento (una statua di bronzo che si erge su una fontana in granito rossastro) fu realizzato in onore del politico e imprenditore zurighese Alfred Escher dallo scultore svizzero Richard Kissling e inaugurato nel 1889 sulla piazza della stazione di Zurigo.

Il visionario Alfred Escher fondò una delle due grandi banche svizzere e tre delle compagnie assicurative più grandi, tra le altre cose per poter finanziare e garantire il completamento della ferrovia e della galleria del Gottardo. Spinto dal fatto che per la costruzione non ci fossero abbastanza ingegneri, Escher partecipò alla fondazione del Politecnico Federale di Zurigo.

La scultura si trova in mezzo alle conquiste di Escher: tra Politecnico Federale, Stazione Centrale (come anello di congiunzione con la ferrovia del Gottardo) e Paradeplatz, sede delle banche.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione