La porta dell’inferno di Auguste Rodin

Il celebre "pensatore" di Auguste Rodin si ritrova anche nella porta dell'inferno (in tedesco: "Höllentor") davanti al Kunsthaus Zürich.

La scultura in bronzo “La porta dell’inferno” di Auguste Rodin decora dal 1949 l’ingresso del Kunsthaus Zürich. Con quasi sette metri di altezza e otto tonnellate di peso, la porta venne realizzata dallo scultore francese tra il 1880 e il 1917. La scultura in bronzo rappresenta una visione dell’aldilà ispirata all’inferno dantesco.

Su di essa sono raffigurati 186 personaggi che si radunano attorno ad un “pensatore” centrale. Vigorose ma leggiadre figure immaginarie, esseri umani e animali si ergono dall’inferno oppure vi precipitano. La configurazione è realistica, a volte consapevolmente eccessiva, per poter riflettere meglio i sentimenti della paura, del piacere e della sofferenza.

Visualizzare tutta la descrizione Nascondere descrizione

Orario di apertura

Martedì e da venerdì a domenica, 10.00 – 18.00
Mercoledì e giovedì, 10.00 – 20.00