Museo della Protezione Civile - Zurigo Turismo
Zivilschutz Museum, Zurich

Museo della Protezione Civile

In concomitanza con l’armamento mondiale, in particolar modo di armi atomiche, la protezione della popolazione civile ha acquisito importanza anche per un paese neutrale come la Svizzera.
Ecco quindi che, negli anni Cinquanta, la difesa antiaerea svizzera si è trasformata in protezione civile, come la conosciamo oggi in molti paesi del mondo. A partire dal 1963, la costruzione di rifugi all’interno delle abitazioni è diventata obbligatoria in tutta la Svizzera.

Della vasta collezione del museo fanno parte numerosi oggetti originali ben conservati, quali lampade oscuranti, maschere antigas, cucine da campo e i tipici francobolli per le razioni alimentari. Che si tratti di utensili di soccorso o di strumentazione operatoria, gli esemplari raggruppati diffondono un’atmosfera unica.
ZürichCARD – Free Entry
gegenüber der Habsburgstrasse 17
8037 Zürich Wipkingen
+41 (0)44 271 49 59
zivilschutzmuseum-ch@bluewin.ch
Webseite Zivilschutz-Museum
Visualizza mappa interattiva