Fatti & Numeri da Zurigo - Zurigo Turismo

Personaggi famosi a Zurigo

Nel corso degli anni, Zurigo, polo d’attrazione per artisti, scrittori e grandi pensatori, ispirò personaggi che qui incontravano libertà di parola e pace, personaggi che hanno fatto storia e che affascinano ancora oggi l’umanità.
> maggiori informazioni sui personaggi di spicco di Zurigo

L’istruzione a Zurigo

Le università di Zurigo: pensiero avanguardistico

ETH di Zurigo (Politecnico Federale)
Oggi sono circa 12.000 gli studenti dell’ETH, una delle università più celebri al mondo, affermatasi per le materie tecnico-scientifiche e un settore di ricerca eccellente. All’ETH di Zurigo sono legati oltre 21 premi Nobel, tra cui nomi illustri quali Albert Einstein e Wilhelm Konrad Röntgen.

Università di Zurigo
Con 24.000 studenti, quella di Zurigo è la più grande università della Svizzera. I suoi 2.000 docenti presso oltre 140 istituti danno inoltre vita all’offerta formativa più ampia di tutti gli istituti superiori elvetici. La sua fama internazionale è da ricondurre sia ai successi nella ricerca, in particolar modo nei settori della biologia molecolare, della neurologia e dall’antropologia, sia all’attività svolta dal suo ospedale e dalla sua clinica veterinaria.

Festività

Lista delle festività e orari d'apertura di City Vereingung Zürich. Fanno eccezione i negozi della Stazione Centrale, della stazione di Stadelhofen e dell’aeroporto, aperti 365 giorni all’anno.
download (50.7 KB)

Storia

  • I primi insediamenti alla foce del Lago di Zurigo risalgono già a 7000 anni fa.
  • Nel 57/58 a.C. arrivarono i Romani, che fondarono la stazione doganale Turicum.
    Nel III secolo d.C., sul Lindehof venne edificato una fortificazione.
  • Il sovrano successivo che considerò Zurigo di sua proprietà fu Carlo Magno. Nel IX secolo, suo nipote, Ludovico il Germanico, fece costruire sul Lindenhof un palazzo reale. Nell’853 d.C. fu la volta del convento di Fraumünster per le due figlie.
  • Nell’anno 1000, Zurigo prosperò grazie al convento di Fraumünster, una fondazione per donne che attirava principesse di tutta Europa.
    Nel Medioevo, Zurigo diventò un’importante meta di pellegrinaggi grazie alle reliquie dei patroni della città, Felix e Regula.
  • Nel 1218, estinti i Zähringer, la famiglia di balivi responsabile di Zurigo, la città venne sottoposta al potere diretto dell’imperatore, ma poteva governarsi da sola. Gli zurighesi smantellarono il palazzo reale.
  • Nel 1336, Rudolf Brun assaltò il municipio insieme agli artigiani. Da questo momento in poi, il consiglio municipale non venne più occupato soltanto dai nobili, bensì per metà dagli artigiani organizzati in corporazioni.
  • Nel 1351, 60 anni dopo la fondazione della Confederazione Elvetica, Zurigo fu il sesto cantone ad aggregarsi alla confederazione di stati.
  • Nel XVI secolo, quando il decadimento aveva toccato il suo culmine e il consiglio non era in grado di far ragionare la popolazione, Huldrych Zwingli arrivò alla Chiesa di Grossmünster come pievano. Avviò la Riforma, che da Zurigo si espanse a tutta la Svizzera di lingua tedesca.
    Nel periodo che seguì la Riforma, Zurigo accolse tanti profughi religiosi. Grazie a loro, Zurigo divenne un centro tessile.
  • Con la pace di Westfalia del 1648, la Confederazione si staccò dal Sacro Romano Impero della Nazione Germanica.
  • Nell’epoca dell’industrializzazione, alla fine del XVIII e nel XIX secolo, Zurigo si trasformò da solida città artigiana a centro industriale.
  • Dopo la Seconda Guerra Mondiale, già il 70% della manodopera fu attivo nel terziario, oggi si parla del 90%. Nelle vecchie fabbriche nascono ristoranti, bar, gallerie e negozi. All’inizio del XXI secolo, gli ex-quartieri industriali sono i quartieri di tendenza per antonomasia.
  • Negli ultimi anni, Zurigo è stata ripetutamente eletta città con la migliore qualità della vita al mondo.

Clima

  • 4 stagioni
  • Circa 1.500 ore di sole all’anno
  • Umidità dell’aria piacevole
  • Estate: temperature diurne medie di 22°C
  • Inverno: da -2 a +3,5°C


> Il tempo attuale e le previsioni meteorologiche per Zurigo

Qualità della vita

Zurigo: per sette anni consecutivi eletta città con la migliore qualità della vita al mondo

Dal 2001 al 2008 Zurigo ha vinto il premio Mercer per la migliore qualità della vita al mondo. Nel 2009, 2010 e 2011 è stata seconda solo a Vienna. La rinomata Mercer Human Resource Consulting ha esaminato 320 grandi città in base a 39 parametri diversi, quali tempo libero e ricreazione, sicurezza, pulizia, stabilità politica ed economica, ma anche infrastruttura medico-sanitaria. Di Zurigo, gli ospiti apprezzano soprattutto la stupefacente molteplicità culturale e gastronomica, nonché le numerose possibilità di divertirsi, svagarsi e rilassarsi.

> Mercer Quality of Living survey

Il futuro di Zurigo

Zurigo: una città in movimento Zurigo pulsa. In programma ci sono mostre internazionali e svariati grandi progetti. Altri eventi stanno per essere inaugurati. I seguenti pionieristici progetti sono solo una piccola selezione dei mutamenti che subirà Zurigo:

Europaallee: vicino alla Stazione Centrale di Zurigo sorgerà un nuovo quartiere
Su una superficie di 78.000 m2, nelle immediate vicinanze della Stazione Centrale di Zurigo, nascerà un nuovo quartiere con svariate proposte tra hotel, gastronomia, commercio al dettaglio, tempo libero, servizi, formazione e abitazioni. I lavori hanno avuto inizio nel giugno 2009. Entro il 2019, a tappe, sorgerà un’ampia area pubblica circondata da un’architettura urbana moderna. Imponenti viali e piazze sottolineeranno il carattere del nuovo quartiere.

L’aeroporto di Zurigo lancerà una soprelevazione per il terziario
Con il nome di “The Circle at Zurich Airport” avrà vita un’innovativa area nella quale verrà proposto un modo avanguardistico di offrire servizi in aeroporto. Su una superficie utile di 200.000 m2, a pochi passi dai terminal, è stata pianificata una piattaforma dedicata ai clienti più esigenti provenienti da tutto il mondo e ai fornitori di servizi dei settori in espansione. Nella straordinaria sopraelevazione, passeggeri e autoctoni troveranno offerte legate a salute, bellezza, benessere e formazione, ma anche location per eventi, sale per presentazioni aziendali, nonché un complesso di hotel e uffici. Negli ultimi due anni, i gestori dell’aeroporto hanno condotto studi dettagliati ed eseguito una vasta pianificazione di prova. Attualmente è in fase di svolgimento un concorso pubblico di architettura. I vincitori verranno scelti nel febbraio 2010 e potranno iniziare coi lavori nel 2012.

“Zurigo città sostenibile – verso la società a 2.000 Watt”
Nel 2008, la popolazione di Zurigo si è dichiarata a favore della società a 2.000 Watt. L’obiettivo per l’attuazione nel lungo periodo di una società a 2.000 Watt è quello di consumare solo un terzo dell’energia attuale senza ripercussioni sulla qualità della vita. E questa energia deve essere per di più “pulita”: Zurigo è il primo comune svizzero ad aver inserito nella costituzione la rinuncia all’energia atomica. La città di Zurigo incoraggia l’impiego di energie rinnovabili, di modo che, nel 2050, i tre quarti del fabbisogno energetico possano essere coperti da fonti rinnovabili. Inoltre, le emissioni di CO2 devono essere ridotte da sei a una tonnellata.

Politica

La democrazia
La Svizzera è la più antica democrazia del mondo ed è fondata sulla costituzione del 1848. Eppure non è la democrazia più antica a contraddistinguere la Svizzera, bensì la democrazia diretta: il popolo non solo elegge i suoi rappresentanti politici, ma, a mezzo di votazioni popolari, prende anche importanti decisioni su questioni finanziarie e proposte di legge, si pronuncia in merito a eventuali modifiche delle leggi, e può influenzare il governo tramite referendum e iniziative.

Il federalismo
La Svizzera è composta da 26 cantoni, tra cui quello di Zurigo. Ogni cantone ha una costituzione, un governo, un parlamento, delle leggi e un corpo di polizia.

La città di Zurigo
L’entità più piccola dell’organizzazione politica svizzera è costituita dai comuni. La città di Zurigo è uno di questi comuni e vanta libertà decisionale e autonomia notevoli. I cittadini possono votare disegni di legge e leggi, così come eleggere i membri del consiglio comunale (parlamento, legislativo) e del consiglio cittadino (esecutivo). Il consiglio comunale conta 125 membri, quello cittadino 9. Entrambi vengono eletti ogni quattro anni dal popolo.

Sedi della vita politica
Mentre il consiglio comunale si riunisce nel palazzo comunale (Rathaus), quello cittadino si raduna nel municipio (Stadthaus), sulla sponda opposta della Limmat.

Piazza economica

La Regione di Zurigo è annoverata fra le più importanti piazze finanziarie del mondo e si trova nel cuore dell’Europa. Si distingue per la bassa pressione fiscale, il personale altamente qualificato, i rinomati istituti di formazione e ricerca, nonché per la qualità della vita esemplare. Sono questi i motivi che hanno indotto numerose imprese internazionali a scegliere la Regione di Zurigo come loro sede.

Con 3 milioni di abitanti, 1,5 milioni di occupati e 140.000 aziende, la Regione di Zurigo è il centro economico della Svizzera – un’ubicazione ideale per le imprese lungimiranti!

Perché Zurigo?
  • Zurigo è al centro dell’Europa
  • Zurigo è caratterizzata da persone tolleranti e cosmopolite
  • Zurigo vanta una qualità della vita esemplare
  • Zurigo è il propulsore economico della Svizzera
  • Zurigo è un luogo di formazione di elevata qualità
  • Zurigo ha una piazza finanziaria di portata internazionale
  • Zurigo è un sito abitativo sicuro e stabile
... ed è semplicemente bello vivere a Zurigo!